fbpx

LA FIDUCIA E’ LA NUOVA MONETA

LA FIDUCIA è LA NUOVA MONETA

La fiducia è una nuova moneta, una ricchezza che ci permette di accrescere una nostra comunità e permette di migliorare le prestazioni di un’azienda.


E’ inutile, l’eccesso di informazioni e la nostra scarsa capacità di tenere il passo delle notizie è più un problema che un’opportunità. Oggi infatti pochi hanno la voglia, la capacità e la possibilità di verificare quello che viene detto pertanto non crediamo più a chi dice la verità, ma crediamo a chi ci ispira più fiducia e questo porta potenzialmente a delle situazioni critiche.

La fiducia è una nuova moneta, una ricchezza che ci permette di accrescere una nostra comunità, ma anche permette di migliorare le prestazioni di un’azienda.

Durante il recente “Leadership forum” ho apprezzato molto l’intervento di Stephen Covey che ha incentrato il suo discorso proprio sull’impatto che ha la fiducia sull’economia e sul team poichè è una delle competenze fondamentali della leadership che, come tutte le competenze, può essere appresa.

Ma soprattutto, ha due meravigliose caratteristiche. E’ contagiosa e bidirezionale.

Le persone che non si fidano degli altri, non ispirano fiducia ma, fortunatamente, quando ti fidi le persone si lasceranno ispirare da te.

Devi dare fiducia per avere fiducia ed ispirare qualcuno.

Come è possibile attribuire un valore economico a questo concetto intangibile? Sappiamo che nella mancanza di fiducia c’è un costo qualitativo, ma vi è anche un valore quantitativo ed economico.

La fiducia ha due impatti sul team: sulla velocità e sui costi.
Quando la fiducia scende, la velocita scende e i costi aumentano. Quando aumenta, sale anche la velocita e il costo diminuisce.

Di che costi stiamo parlando? Di quelli legati a:

  • Ridondanza – devo controllare quello che facciamo.
  • Burocrazia – devo inserire dei paletti e delle verifiche.
  • Cambio del personale – le persone si stancano presto della situazione.

Ma ci sono anche dei benefici:

  • Accelerazione della crescita – il processo è più snello
  • Sviluppo dell’innovazione – si prendono più iniziative
  • Solida partnership – non si ha timore di sotterfugi
  • Migliore esecuzione – tranquillità nel fare le cose
  • Maggiore fedeltà – i collaboratori si sentono valorizzati.

 

Allora se è così importante, come facciamo a costruire la fiducia?

La fiducia si costruisce (e, purtroppo si distrugge) attraverso dei comportamenti.

Stephen Covey fornisce uno schema con cui immagina la fiducia che si propaga come onde dopo che una goccia cade nell’acqua – dall’interno verso l’esterno.

 

Se ne possono identificare 5:

E’ quindi un processo che si costruisce dall’interno verso l’esterno e quindi è fondamentale iniziare dalla fiducia in noi stessi che dipende da due fattori, Credibilità e Comportamento.

 

LA CREDIBILITÀ

La credibilità è il fondamento per la costruzione della fiducia. A lungo termine avremo fiducia tanto quanto avremo credibilità. Fiducia comincia sempre con la tua credibilità, come persona, come leader, come parte di un team. Mi piace, a questo proposito, ricordare un pensiero di Seth Godin (dovreste sapere ormai chi è…):

Nel business PRIMA costruisci la tua comunità con la tua credibilità POI fai business con loro.

 

IL COMPORTAMENTO

Il secondo pilastro, il comportamento, è il modo in cui facciamo le cose. Ci sono modalità che attirano la fiducia che vanno da “comportarsi in linea con i propri valori” al “produrre risultati” che dimostrino che sei degno della fiducia che ti stanno dando.
Per poi passare a delle capacità di guida nel momento di difficoltà e di ascolto per comprendere quello che gli altri vogliono comunicarti. In pratica, sii coerente con quello che dici con il tuo comportamento.

 

Ricapitolando, come fare per aumentare la propria capacità di attirare fiducia?

1. Inizia da te stesso (la tua credibilità e il tuo comportamento)
2. Dichiara il tuo intento (e presumi che l’intento degli altri sia positivo)
3. Continua a estendere la fiducia agli altri.

Crea la fiducia in te stesso e dai fiducia a chi se lo merita.
Quando estendiamo la fiducia, diamo una doppia possibilità: non soltanto cambiamo la vita di qualcun’altro, ma cambiamo anche la nostra.

La fiducia si guadagna goccia a goccia, ma si perde a litri. (Jean-Paul Sartre)

 

” width=”20″ height=”20″>

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *