fbpx

I 4 PASSI PER IL POSIZIONAMENTO STRATEGICO SPIEGATI DA CRISTINA D’AVENA.

Come possiamo imparare da Cristina D’Avena  i passi per arrivare al nostro posizionamento sul mercato.


Non ho mai fatto mistero di essere convinto che tutti i business, dal più semplice al più complesso, hanno bisogno dello stesso processo per riuscire a svilupparsi.

Non importa infatti se tu abbia una pescheria o un’azienda che produce componenti per astronavi, che tu sia un commercialista o un coach, se vuoi fare in modo di agire in maniera attiva sullo sviluppo del tuo business e non solo limitarti ad aprire il tuo negozio, la tua fabbrica o il tuo ufficio la mattina, devi strutturare la tua strategia di vendita (di recente ne ho parlato anche nei post “Lavorare in un mare di meduse” e “Diventare un esperto? Semplice come fare una buona pizza”).

Ma qual è questo processo?

Potrei scomodare un Maestro di strategia come Sun Tzu che nell’arte della guerra (vi consiglio di leggere Sun Tzu. L’arte della guerra. Riletto a uso dei manager. Livio Buttignol, molto carina) dice:

Se conosci il nemico e te stesso, non dovrai aver paura del risultato di cento battaglie. Se conosci te stesso ma non il nemico, per ogni vittoria avrai anche una sconfitta.

Ma oggi no. Oggi userò un altro esempio che mi ha lasciato a bocca aperta.

Cristina D’Avena.

Proprio quella delle sigle dei cartoni animati!

Il suo ultimo disco, dei duetti sulle musiche dei cartoni animati, ha raggiunto due dischi di platino.Com’è possibile che un disco con la sigla di Mila e Shiro raggiunga due dischi di platino?

Semplicemente perché, volutamente o casualmente, ha seguito perfettamente i 4 passaggi necessari per arrivare ad un proprio posizionamento sul mercato.

 

Curiosi?

 

Seguitemi e vedrete…

 

  • DEFINISCI IL TUO MESSAGGIO E LA TUA STRATEGIA

Tutto parte da “chi vuoi essere” e da “cosa vuoi fare”.

Ho ascoltato una sua recente intervista (cosa tocca fare per questo BLOG!) dove, alla domanda se avesse mai pensato di fare un altro tipo di musica, dichiarava di non aver mai avuto nessun dubbio sul fatto di cambiare il suo genere. E’ sempre stata convinta che cantare le canzoni dei cartoni animati era il suo lavoro e si è focalizzata solo su quello diventando il riferimento fino ad essere oggi sinonimo di “sigla dei cartoni animati”. E lo ha fatto sempre nello stesso modo diventando riconoscibilissima tra mille.

 

  • DEFINISCI LA TUA STRATEGIA DI CONTATTO

Con strategia di contatto (contact strategy) si intende la strategia legata alla definizione del tuo cliente e di quali sono i suoi bisogni per fare in modo di proporsi in maniera tale da dimostrare di risolvere un suo problema o un suo bisogno.

E che problema ci risolve Cristina D’Avena?

In realtà si rivolge a tutte le persone che sono nate tra gli anni 70 e 90 che hanno cantato le sue canzoni e cavalca un bisogno ed una nostalgia tipica dei 30-50enni che stanno diventando grandi. Il pubblico in questo caso è un target eccezionale perché normalmente coinvolge anche dei figli piccoli a cui possono far ascoltare le stesse canzoni dei cartoni che ascoltavano loro da piccoli. Grande per la continuità del prodotto!!!

 

  • DEFINISCI COME E’ FATTO IL TUO TEAM

Per attuare la strategia hai bisogno di avere un team che abbia le caratteristiche e le competenze giuste. Nella stessa intervista, Cristina D’Avena ha raccontato di non aver avuto problemi a trovare dei cantanti disponibili a duettare con lei.

Perché?

Perchè quelli che ha contattato ricadono esattamente nel target che si è data, hanno lo stesso pubblico a cui si vuole rivolgere (da Benji e Fede per i più piccoli ad Elio e la Berté per i più agée) e sicuramente hanno già sentito da piccoli le sue canzoni. Quindi non sono sorpreso che tutti abbiano dato il loro assenso proprio perché si sono sentiti tornare bambini ed hanno tra i loro fan delle persone che proveranno le stesse sensazioni. I cantanti scelti hanno quindi le caratteristiche di età e di coinvolgimento che permettono un’uniformità con il pubblico potenziale.

 

  • PASSA CORRETTAMENTE IL TUO MESSAGGIO AL MERCATO

Avete mai sentito parlare Cristina D’Avena? Sembra sempre che tutto le vada bene. Sorride ed ha un tipico timbro della voce squillante che trasferisce serenità e leggerezza. Del resto, il tipo di nostalgia che trasmette deve ricordare momenti felici (quando vedevamo i cartoni animati!) e non momenti tristi. Tutti i suoi messaggi sono quindi sintonizzati su questo canale di leggerezza, di amicizia (gli artisti a cui ho chiesto di partecipare mi hanno subito detto di sì, ringraziandomi per la bella idea!) e di ritorno alle sensazioni che avevamo da bambini.

 

Quattro semplici passi per allineare una strategia.

Quattro passi che, messi in ordine hanno portato ad un risultato anche per un DISCO DI CANZONI DI CARTONI ANIMATI. Un processo di posizionamento che, in questo caso, ha portato a due dischi di platino ed a svariate date di concerti che, sono sicuro, saranno sold out.

E se funziona per i Puffi, perché non dovrebbe funzionare per la vostra attività?

Quattro semplici passi… meditate gente, meditate…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *